Loading...
BambùGigante 2018-05-23T14:20:38+00:00
00:00
--
/
--

LA SPECIE

Le piante in questione derivano da un’accurata selezione di bambù della specie denominata Phyllostachys pubescens, opportunamente scelta per le caratteristiche qualitative, produttive e di adattabilità che questa varietà di bambù possiede.

E’ una graminacea gigante che raggiunge i 14/25 metri di altezza ed un diametro di 8/15 cm. la fioritura, con la relativa produzione di semi, avviene dopo circa 95/100 anni dalla nascita.

Essendo una specie che vive in zone a clima temperato, sopporta temperature molto basse anche inferiori a  meno -20°c……viene denominato simpaticamente…il “maiale verde” in quanto ogni parte viene utilizzata

…. IL LEGNO

La qualità del suo legno è migliore, per durezza e resistenza, di molti legni pregiati, tipo il rovere ed il noce.

L‘attività di un bambuseto adulto è rappresentata dalla crescita sotterranea dei rizomi, durante l’autunno e l’inverno, e dallo sviluppo dei germogli in primavera.

La quantità di raccolto annuale per ettaro varia dal terreno e tipo di coltivazione ed il taglio annuale di un 25/33% dei culmi adulti, avviene da settembre a febbraio.

LE FOGLIE

IL GERMOGLIO

LE PROPRIETA' E LA COLTIVAZIONE

L’IRRIGAZIONE

VANTAGGI

APPLICAZIONE   DEL   BAMBU

TURISMO ECO-SOSTENIBILE

SOSTENIBILITA' ECONOMINCA - SOCIALE

BIOMASSA E RECUPERO DI TERRENI "A VERDE"

L'UTILIZZAZIONE PER I FILATI TESSILI

00:00
--
/
--

[......]

per saperne di più lascia la tua mail e riceverai il depliant informativo di AgrigreenConsulting o scarica la Nostra APP

ritorna alla sezione Colture Innovative